consulenza.pedagogica.roma@gmail.com

Gruppo di studio di Pedagogia Applicata

"L’impresa più difficile dell’essere genitori è lasciare che le nostre speranze per i figli abbiano la meglio sulle nostre paure."
- Ellen Godman -

WHAT WE DO

Sosteniamo il difficile compito di essere Genitori!

Il Pedagogista di Prossimità sostiene i genitori nella quotidianità in quanto fornisce strumenti, suggerimenti e strategie educative al fine di trasformare, di riparare e/o riorganizzare un sistema familiare in crisi.  

Servizio Emergenza Covid-19


WHAT WE OFFER

Consulenze Personalizzate e molti altri servizi!

La consulenza pedagogica è una relazione di supporto finalizzata a stimolare trasformazioni all’interno delle dinamiche educative e formative della persona, della coppia, della famiglia. Si attua attraverso la stesura di un progetto educativo condiviso tra l’utente e il consulente, con obiettivi e finalità personalizzate.

PIANO PREVENTIVO

L’intervento ha la funzione di agire sulle risorse della coppia parentale: sostiene e rafforza l’autonomia e le competenze già presenti; aiuta la famiglia a riconoscere le difficoltà educative e a trovare le giuste strategie per affrontarle.

PIANO GIUDIZIARIO

Il Pedagogista ricopre un ruolo di ausiliario in stretta collaborazione del CTU, con l’obiettivo di rendere concreti gli strumenti necessari ad una specifica famiglia che voglia superare i propri conflitti.


PIANO RIORGANIZZATIVO

L’obiettivo è aiutare un sistema genitoriale separato a tornare ad essere funzionante rispetto alle compentenze educative e ai compiti di sviluppo che ogni famiglia, con le sue specificità, dovrà affrontare nel corso del suo ciclo di vita.


OUR AWESOME CLIENTS

Testimonianze

Dicono di noi:

“[…] io penso di essermi impegnata tanto, poi sicuramente devo lavorare su tante cose, già l’essere madre di per sé è una cosa nuova […] [il percorso] è servito tanto, è servito a me per fortificarmi, sotto alcuni punti di vista, per affrontare anche determinate cose delle fasi del bambino, perché noi ci stiamo soffermando su noi, sul rapporto genitoriale, ma poi in tutto ciò c’è anche il bambino […] io sono soddisfatta” ​
Una mamma 2019
“Tutto questo mi ha dato degli strumenti. Cerco di metterli in atto quotidianamente […] Quello che è cambiato radicalmente è che ho degli strumenti che prima non avevo […] io faccio una astrazione. Tutto quello che è il rapporto tra me e lui come genitori da tutto il resto. E’ l’unico modo.”
Una mamma 2018
E’ stato utile, ed è stato un grande aiuto, eravamo come sbandati a destra e a sinistra senza una regola, […] siamo ora più o meno sulla strada giusta…questo percorso mi ha aiutato tanto a capire che è importante per i bambini, per il loro bene, fare il meglio in assoluto, fare il massimo, lasciando da parte ogni cosa, che loro non c’entrano nella situazione mia e sua […] Questo percorso mi ha aiutata molto […] è stato un grande aiuto, proprio dentro…anche dentro, mi sono rilassata…è stato pesante, prima non vedevo via d’uscita”
Una mamma 2019
“Il cambiamento che vedo è che si è abbattuto lo scontro […] per quanto riguarda le figlie, si, ho riscontrato un cambiamento. Parliamo. Prima non ci dicevamo proprio nulla. Mi confronto volentieri sulle mie figlie.
Un papà 2018
“Sono contento che sono riuscito a ricominciare a frequentare i bambini con una costanza, penso che con questo programma posso dare un aiuto anche a lei [la mamma ndr] e sicuramente continuerò a farlo, spero che tra di noi si possa realizzare un dialogo a livello genitoriale […] prima non ero riuscito a dare quello che volevo, forse anche perchè c’era un nervosismo, una situazione particolare, […] sicuramente se io e lei parliamo riusciamo a fare sicuramente qualcosa di utile per loro…”
Un papà 2018